Walter Landi

Unfortunately, this content is not available in English at the moment. Showing original instead.

Biography

Walter Landi nasce a Bolzano nel 1976 e compie i propri studi a Freiburg i.Br. e a Trento, dove nel 2002 si laurea in Lettere moderne con una tesi in Storia medievale. Nel 2006 consegue il Dottorato di ricerca in Studi storici e nel 2021 l’Abilitazione scientifica nazionale a Professore associato di Storia medievale.

Per diversi anni ricercatore postdoc e assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia, Storia e Beni culturali dell’Università degli Studi di Trento, dal 2014 al 2020 è stato archivista presso l’Archivio provinciale di Bolzano e dal 2020 al 2021 professore a contratto di Storia medievale presso l’Università di Innsbruck e collaboratore di ricerca in Storia medievale presso l’Università degli Studi di Verona. Attualmente è docente di Diplomatica presso la Scuola di Archivistica, paleografia e diplomatica dell’Archivio di Stato di Bolzano, così come collaboratore di ricerca in Archeologia medievale presso il Dipartimento Culture e civiltà dell’Università di Verona e consulente scientifico presso il Castello del Buonconsiglio/Monumenti e collezioni provinciali di Trento.

Socio ordinario dell’Accademia Roveretana degli Agiati di Scienze, Lettere ed Arti, della Società Italiana degli Storici medievisti e del gruppo di ricerca per la storia regionale “Storia & Regione/Geschichte & Region”, egli è inoltre membro dei consigli direttivi della Società di Studi Trentini di Scienze Storiche, del Südtiroler Burgeninstitut, del Museumsverein Bozen e dell’Istituto Italiano dei Castelli, sezione Trentino-Alto Adige.

 

Bibliography

La sua produzione scientifica è dedicata soprattutto alla storia del territorio trentino-tirolese fra X e XIII secolo, alle dinastie comitali di area alpina fra alto e basso medioevo, al fenomeno dell’incastellamento, alla storia ecclesiastica locale, nonché a singoli aspetti della storia dell’arte regionale (ved. https://univr.academia.edu/WalterLandi).

Curriculum vitae con lista delle pubblicazioni (gennaio 2022)